Sablè al fior di sale: una perfetta pausa caffè!

San Valentino è ormai alle spalle, ma nulla fermerà la nostra voglia di dolcezza. Questa settimana voglio proporvi una ricettina molto semplice e veloce che però conquisterà i palati dei vostri commensali: i sablè al fior di sale!

Questi deliziosi biscottini sono perfetti per accompagnare un caffè con gli amici o da assaporare in qualsiasi momento della giornata. Il gusto intenso del cacao e del cioccolato viene esaltato dalla spinta del sale!
Hanno inoltre il vantaggio di poter essere preparati con grande anticipo e congelati in comodi cilindri. Quando ne avrete bisogno dovrete solo fare un veloce passaggio in forno. Vediamo come fare!

sablè al fior di sale

Per i nostri sablè al cacao e fior di sale ci serviranno:

155 g burro
120 g zucchero di canna
50 g zucchero semolato
150 g farina
30 g cacao
150 g gocce di cioccolato fondente o cioccolato tagliato finemente
5 g bicarbonato
5 g sale Maldon o fior di sale
Zucchero di canna q.b.

Cominciamo la nostra preparazione impastando, in planetaria con la foglia o a mano, il burro con lo zucchero semolato e quello di canna. Una volta lavorato aggiungiamo la farina setacciata, il cacao, il bicarbonato e il sale. Mi raccomando, utilizzate del sale Maldon o del fior di sale! Lavoriamo sempre con la foglia velocemente.

In ultimo incorporiamo le gocce di cioccolato (o il cioccolato tagliato molto finemente). Lasciamo andare la planetaria con la foglia finché il composto non andrà compattando.

A questo punto dividiamo il composto in due panetti: da ciascuno di questi dobbiamo creare un cilindro. Possiamo aiutarci con la carta forno o la pellicola. Una volta realizzati passateli nello zucchero di canna. Avvolgete i cilindri nella pellicola e lasciateli raffreddare un paio d’ore in frigo.

(In questa fase, se lo desiderate, potete mettere i cilindri direttamente in freezer. Quando vorrete prepararli lasciateli 15 minuti a temperatura ambiente, tagliate poi i biscottini e cuoceteli.)

Una volta trascorso il tempo, tagliate a fette i vostri cilindri e disponeteli su una teglia ricoperta di carta forno o, ancora meglio, su un tappetino microforato.

Cuocete i vostri sablè al fior di sale per 18 minuti circa a 170 gradi in forno ventilato.

sablè al fior di sale

Una volta pronti fateli raffreddare per bene. Ora non vi resta che addentarli. Vi assicuro che il passaggio più difficile sarà…smettere di mangiarli!

Francesca – @kikkadimauro_