Exotic Cake, una monoporzione estiva!

In questo momento di caldo estremo, perchè non rinfrescarci con una deliziosa monoporzione super estiva?
L’abbiamo chiamata exotic cake, perchè l’assaggio ci rimanda a qualcosa di lontano, esotico, fresco, estivo.

Io per realizzarla ho utilizzato questi stampi, ovviamente se non li avete si possono adattare ad altri stampi di forma simile:
Stampo con cavità rettangolari monoporzioni per barrette in silicone
Cylindre 75 Silikomart
Kit pop eclair Silikomart
Chablon round Silikomart

E’ arrivata l’ora di provarla!

Exotic Cake, una monoporzione estiva! - image exoticcake1-769x1024 on https://www.dulcipedia.it/negozio

Ingredienti per l’exotic cake:

per la base biscotto tipo cheesecake
100 g oreo alla vaniglia
30 g di burro

per namelaka al lime
100 ml latte intero
170 g cioccolato bianco
5 g di glucosio o miele di acacia
2 g di gelatina 200 bloom
10 g di acqua (per reidratare la gelatina)
200 ml di panna fresca
1 cucchiaio di zeste di lime

per inserto al cocco
300 ml latte
3 tuorli
95 g di zucchero
15 g amido di mais
10 g di gelatina 200 bloom
50 g di acqua (per reidratare la gelatina)
350 ml panna fresca liquida
125 g yogurt al cocco
50 g cocco rapè

per la mousse al mango
250 g di purea di mango
3,5 g di gelatina 200 bloom
17,5 g di acqua (per reidratare la gelatina)
230 ml panna fresca
40 g zucchero a velo setacciato

per dischetti di cioccolato
100 g di cioccolato bianco
colorante verde chiaro

Exotic Cake, una monoporzione estiva! - image exoticcake2-769x1024 on https://www.dulcipedia.it/negozio

Preparazione
Per la namelaka al lime (da preparare il giorno prima)
Lasciare in infusione per due ore il lime nella panna, a freddo, in frigo.
Mettete in ammollo la gelatina nell’acqua fredda per una decina di minuti. Tagliate il cioccolato a pezzetti, mettetelo nel bicchiere del frullatore ad immersione.
Scaldate il latte con il glucosio, o il miele di acacia. Lontano dal fuoco incorporate la gelatina strizzata e mescolate, poi versate il tutto sul cioccolato. Frullate con il frullatore ad immersione senza incorporare aria.
Aggiungete infine la panna fredda e frullate ancora.

Mettete in frigorifero per almeno 12 ore.

Per la base biscotto
Frullare i biscotti con il mixer e aggiungere il burro fuso. Mescolare bene (deve avere la consistenza della sabbia bagnata) e trasferire nello stampo con cavità rettangolari. Riporre in frigorifero e lasciare solidificare.


Per l’inserto al cocco (mousse al cocco)
Mettete la gelatina in ammollo in acqua fredda per 10 minuti. Versate il latte in un pentolino insieme al cocco rapè e fate scaldare il tutto fino a che non inizia a sobbollire, spegnete quindi il fuoco.
Sbattete, utilizzando una frusta a mano, i tuorli con lo zucchero e l’amido di mais. Versate poi il latte a filo, continuando a sbattere il composto.

PS: Se volete una crema più liscia potete filtrare il latte mentre lo versate sul composto di tuorli.
Versate il tutto di nuovo nel pentolino e cuocete a fuoco basso, sempre mescolando fino a che il composto non si addensa. Spegnete il fuoco e aggiungete la gelatina reidratata. Versate, quindi, la crema in una ciotola, coprite con la pellicola a contatto e lasciate raffreddare fino a raggiungere la temperatura ambiente. Una volta raffreddata la crema, unite lo yogurt al cocco.
Semimontate la panna e unitela delicatamente al resto mediante una spatola.
Versate, infine, la mousse nello stampo cylindre 75 riempiendolo solo per metà.
Mettere in congelatore a rassodare per circa 4 ore.

Per la mousse al mango
Mettere in ammollo la gelatina in acqua fredda per circa 5 minuti. In un pentolino portate a leggera ebollizione la purea di frutta e poi aggiungete la gelatina idratata. Mescolate e lasciate intiepidire. Montate la panna con lo zucchero a velo ed incorporatela alla purea tiepida. Mescolate con una frusta fino ad ottenere un composto omogeneo. Per ottenere un colore arancio bello acceso aggiungere qualche goccia di colorante arancione.

Per i dischetti di cioccolato
Sciogliere a bagno maria il cioccolato bianco aggiungendo solo qualche goccia di colorante liposolubile verde. Versare il cioccolato fuso nello stampo chablon round, riporre in frigorifero per circa 20 minuti. Estrarre i dischetti e tenere da parte.

Exotic Cake, una monoporzione estiva! - image exoticcake-769x1024 on https://www.dulcipedia.it/negozio

Assemblaggio della nostra exotic cake!
Versare la mousse di mango negli stampi kit pop eclair riempiendoli circa a metà. Scongelare i cilindretti di cocco ed estrarli dallo stampo cylindre 75. Adagiarli sulla mousse di mango e coprire con la restante mousse al mango.
Riporre in congelatore e lasciare riposare almeno 6 ore.
Sformate quindi le mousse al mango ormai congelate dallo stampo e adagiatele sulla base biscotto che avrete già estratto dalla cavità rettangolare.
Trasferite in una sac a poche con bocchetta liscia la namelaka al lime e create dei ciuffetti sulla superficie della mousse al mango. Sempre sulla superficie, alternate infine i dischetti di cioccolato e qualche fiore giallo edibile come decoro.
Se vi è avanzato del cocco rapè potete distribuirlo sui lati del dolce.


Buona exotic cake!
Sabrina